Home

Preseleziona la ricerca

Piazza di Porta Capena

La Porta Capena era situata nell’attuale Piazza di Porta Capena, nella zona dove si incontrano i colli Celio, Palatino e Aventino. E’ da qui che avevano inizio sia la Via Appia che la Via Latina, che poi si separavano nell’area dell’attuale Piazzale Numa Pompilio. In particolare la sua originaria posizione era tra l'imbocco di Via di Valle delle Camene (dove si trova la Chiesa sconsacrata di Santa Maria in Tempulo) e l'inizio di Via delle Terme di Caracalla, di fronte al lato curvo del Circo massimo. La valle intorno a quello che oggi è il viale delle Terme di Caracalla, era in tempi antichi ricoperta di boschi, grotte e sorgenti d’acqua, e in questa zona considerata sacra e misteriosa, si narra che re Numa Pompilio avesse i suoi incontri notturni con la ninfa Egeria. Quando poi nel 312 a.C. venne realizzata la  Via Appia che, partendo da lì, aveva come destinazione finale la città di Capua, il nome fu trasformato in Capena e l’intera area assunse un ruolo importantissimo come punto di transito e di contatto con l’Italia meridionale. Porta Capena fu poi distrutta e l’intera area ristrutturata dall’imperatore Caracalla e l’accesso a Roma venne in seguito trasferito poco più avanti, attraverso la nuova Porta San Sebastiano.



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140